Română | Italiano
HomeNotizie201811 Aprile: La festa della Risurrezione del Signore nella comunità di San Donà di Piave
Archivio foto
Anno: 2019 » Evento: La seconda parte dell'incontro nazionale dei sacerdoti romeni cattolici di rito bizantino a Firenze » Titolo: 11305.jpg

Anno: 2019

Evento: La seconda parte dell'incontro nazionale dei sacerdoti romeni cattolici di rito bizantino a Firenze

Titolo: 11305.jpg

Notizie

La festa della Risurrezione del Signore nella comunità di San Donà di Piave

La festa della Risurrezione del Signore nella comunità di San Donà di Piave

Questo è il giorno che ha fatto il Signore,
gioiamo e rallegriamoci in esso”
          
In occasione della Festa della Risurrezione del Signore, la Comunità greco-cattolica romena di San Donà di Piave, iniziando già dalla Settimana Santa, nei giorni di giovedì, venerdì e sabato, ha preso parte a tutti i Servizi Religiosi, accanto a Gesù nella sofferenza e contemplando il grande amore con cui il Figlio di Dio ha sacrificato la Sua vita per la nostra salvezza.
Abbiamo avuto la gioia maggiore quando, verso la mezza notte tra il 7 e l’ 8 aprile, abbiamo celebrato l’Ufficiatura della Risurrezione del Signore ed preso la vera luce di Colui che risorse.
La pietra del Santo Sepolcro è stata smossa ed accostata accanto al Sepolcro dagli Angeli portatori di luce. Noi assieme con Gesù, il Signore, siamo usciti verso l’eterna luce del Padre ed abbiamo volto i nostri occhi dall’oscurità verso lo splendore di un nuovo mondo, cantando l’inno della vittoria: "Cristo è risorto”!...
Il Sepolcro vuoto capovolge quel principio naturale tradizionale per cui la vita si conclude in esso. Per Gesù, la morte non è rimasta uno stato, ma è stata solo un passaggio verso la vita, quella vita del Signore “dalla terra al cielo e dalla morte alla vita”.
Desidero qui ringraziare Dio per tutti i doni e le grazie che ci ha elargito in tutto questo tempo, ed esprimere le mie espressioni di riconoscenza ha tutti coloro che hanno dato il loro contributo per il buono svolgimento di tutti i servizi liturgici.
Alla fine della Liturgia della, come si usa nella nostra Chiesa, è seguita la distribuzione del pane e vino benedetto, detto nella nostra lingua “Paşti” offerta a tutti i fedeli presenti dai signori Adrian şi Anca Les.
          
Cristo è risorto!
          
Traduzione in italiano: prof. Giuseppe Munarini
P. Mihuţ Lucian

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.