Română | Italiano
HomeNotizie20117 Marzo: La Quaresima, tempo di penitenza e di risanamento spirituale e corporale
Archivio foto
Anno: 2017 » Evento: “Ricuperate la capacità di guardare, fate la rivoluzione della tenerezza!” » Titolo: 9701.jpg

Anno: 2017

Evento: “Ricuperate la capacità di guardare, fate la rivoluzione della tenerezza!”

Titolo: 9701.jpg

Notizie

La Quaresima, tempo di penitenza e di risanamento spirituale e corporale

La Quaresima, tempo di penitenza e di risanamento spirituale e corporale

La Quaresima, tempo di penitenza e di guarigione dell’anima e del corpo.
Sabato 5 marzo nella parrocchia romena greco-cattolica di Ostiglia (MN) è stato celebrato il rito comunitario dell’Unzione, quale momento di preparazione dello spirito e del corpo per l’inizio della Grande Quaresima.
La preghiera è stata recitata nella Chiesa parrocchiale alle 20.00; era stato invitato l’Arciprete dell’Emilia Romagna, padre Marinel Mureşan come pure padre Viorel Fleştea di Crema.
La celebreazione si è svolta alla presenza di un numero considerevole di fedeli, convenuti da molte località per riappacificarsi con Dio, grazie al Sacramento della Confessione, affinché il corpo e lo spirito fossero guariti con la preghiera e l’unzione con l’Olio santo.
All’inizio dell’Ufficiatura dell’Olio santo, l’Arciprete ha tenuto un discorso catechetico sulla „Preghiera come nutrimento”, sollecitando i fedeli ad intensificare la preghiera in questa Quaresima, preghiera che ci purifica dai peccati e stabilisce nuovamente i legami familiari, cristiani e sociali...”
Con la speranza che la preghiera ed il digiuno prepareranno le nostre anime per la grande festa della Resurrezione, auguriamo a tutti i nostri fedeli una Quaresima benedetta con molti frutti spirituali!...
Traduzione in italiano: prof. Giuseppe Munarini
Pr. Meseşan Andrei

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.