Română | Italiano
HomeNotizie201822 Ottobre: I romeni hanno un nuovo luogo di culto a Perugia
Archivio foto
Anno: 2019 » Evento: La Festa Naţionale della Romania e cinque anni dalla fondazione della Comunità Romena Catt. di rito bizantino » Titolo: 11596.jpg

Anno: 2019

Evento: La Festa Naţionale della Romania e cinque anni dalla fondazione della Comunità Romena Catt. di rito bizantino

Titolo: 11596.jpg

Notizie

I romeni hanno un nuovo luogo di culto a Perugia

I romeni hanno un nuovo luogo di culto a Perugia

Domenica, 21 ottobre 2018, è stata inaugurata una nuova chiesa per i rumeni che abitano a Perugia e nei dintorni: quella destinata ai rumeni di rito bizantino. La Chiesa si chiama "San Giovanni Apostolo".
Dopo tanti anni di attesa, la comunità greco-cattolica rumena di Perugia ha avuto parte di un momento sublime, di grande gioia spirituale, quello di veder prendere vita il desiderio di avere uno spazio in cui si possa riunire, pregare, confessare, partecipare alla Santa Messa ed ai Santi Sacramenti, utilizzando la propria lingua ed il rito bizantino.
Il nostro Signore Gesù Cristo ha mostrato la Sua misericordia ed il suo Amore. Ci ha fatto conoscere delle persone di una grande fede.
In seguito alle nostre richieste, Eminenza Cardinale Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia ed il Vescovo Ausiliario di Perugia, Eccellenza Paolo Giulietti hanno deciso di darci in comodato d'uso una chiesa per la comunità greco-cattolica di Perugia.
Questa si trova in Via Col di Tenda 15.
Questa cappella vorrebbe diventare uno spazio in cui le persone possano ritrovare la fede e rafforzarla.
All'inaugurazione della cappella greco-cattolica rumena di Perugia ha partecipato il Vescovo Ausiliario di Perugia, Eccellenza Paolo Giulietti, preti, monaci,ospiti e fedeli.
All'inizio della Santa Messa, Eccellenza Paolo Giulietti, Vescovo Ausiliario di Perugia ha tenuto un'omelia in cui ha portato anche un messaggio emozionante da parte di Eminenza Cardinale Gualtiero Bassetti.
I preti che hanno concelebrato la Santa Messa sono stati: Padre Valer Sician, Decanio e parroco di Firenze, Padre Marius Gosea, parroco di Recanati, Don Francesco Medori, parroco di "San Giovanni Battista" di Perugia e Padre Lucian Cordis, cappellano della comunità greco-cattolica rumena di Perugia.
Sono stati presenti anche Don Mauro Pesce, il direttore del Centro Ecumenico San Martino di Perugia e Don Fabrizio Fucelli, parroco di Corciano.
Dopo la Santa Messa la festa si è spostata nel Oratorio Papa Leon Tredicesimo per un rinfresco.
Più tardi, uns parte dei preti insieme ai fedeli hanno fatto un pellegrinaggio ad Assisi, Santa Maria degli Angeli, per concludere poi la giornata in preghiera all'Eremo delle Carceri.
La comunità greco-cattolica rumena di Perugia, insieme con il loro cappellano Lucian Cordis, vogliono ringraziare di cuore Eminenza Cardinale Gualtiero Bassetti, Eccelenza Paolo Giulietti, la Diocesi di Perugia e tutta la comunità per tutto il sostegno offerto.
Nello stesso tempo vogliamo ringraziare il Cardinale Lucian, insieme a tutti i vescovi della Chiesa Rumena Greco-Cattolica. Voglio ricordare Eccelenza Virgil, Vescovo di Oradea, il Visitatore Apostolico, Mons. Padre Cristian Crisan, il vicario Padre Marinel Muresan, il Decano Padre Valer Sician, Padre Marius Gosea e tutti i preti che attraverso le loro preghiere ci hanno sostenuto.
Vogliamo ringraziare anche le seguenti persone che ci sono state sempre vicine a noi: Don Mauro Pesce, Don Idilio, Don Francesco Medori, Don Fabrizio Fucelli, Don Felice Iacobelis, Prof. Viorel Igna, Prof. Marius Filip, Prof. Franco Dambrosio, Ilaria Nicoletti, Giuliuo Nicoletti, Stefano Angelucci, Antonio Fagioli, Angela Maria Michenzi, Prof.ssa Anna Rita Caponera e tantissime altre persone.
P. Cordiş Lucian

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.