Română | Italiano
HomeNotizie201824 Dicembre: "In cammino col gruppo dei ragazzi cantando 'la colinda', ...
Archivio foto
Anno: 2018 » Evento: "Siamo partiti a cantare canzoni natalizi..." » Titolo: 11082.jpg

Anno: 2018

Evento: "Siamo partiti a cantare canzoni natalizi..."

Titolo: 11082.jpg

Notizie

"In cammino col gruppo dei ragazzi cantando 'la colinda', canzone natalizia tipica romena"

"In cammino col gruppo dei ragazzi cantando 'la colinda', canzone natalizia tipica romena"

Domenica 23 dicembre 2018, come degni romeni che promuovono la lingua, la tradizione e l'identità rumena nella nostra diaspora in Romagna, i bambini della Parrocchia dei Santi Arcangeli Michele e Gabriele” (con una parte di quelli che non sono andati a casa in Romania) hanno iniziato il loro cammino il Giorno di Natale annunciando medainte un canto tipico romeno chiamato "Colinda" la buona notizia della nascita del Bambino divino.
All’inizio il gruppo dei bambini è stato accolto con grande gioia, dopo la Santa Messa, da alcuni reverendi parroci di Forlì che hanno ascoltato con entusiasmo un ricco collage di canti tradizionali tipici della Romania, appunto la “colinda”.
In seguito, il gruppo ha bussato alla porta della “casa di riposo Pietro Zangheri” di Forlì, dove il vescovo di Forlì-Bertinoro, Mons. Livio Corazza, si trovava a partecipare al pranzo festivo assieme ad alcuni rappresentanti del Comune. I bambini con “la stella” hanno cantato alcune “colinde” rumene e la canzone tradizionale italiana "Tu scendi dalle stele". I nonni e le nonne in questa casa hanno apprezzato tantissimo questa visita a sorpresa e hanno dato a ogni bambino, dei piccoli vasi di terracotta fatti da loro stessi e tante caramelle.
Il gruppo ha continuato il cammino natalizio partendo per la volta di Cesena dove, bussando alla porta del vescovo di Cesena-Sarsina, è stato accolto calorosamente da Mons. Douglas Regattieri. Alla fine tutti hanno ricevuto la benedizione episcopale, i bambini e le loro famiglie.
L'ultima tappa è stata la Parrocchia "Fonte" di Cesena, dove sono arrivati alla fine della Santa Messa. Tutti sono stati accolti con pietanze tradizionali natalizie.
Questa esperienza edificante per le anime dei bambini, li ha aiutati a sentire più in profondità la gioia della Nascita di Gesù.
Che la pace e gioia del Natale vi accompagnarti nel Nuovo Anno!
"Tanti auguri, il Signore tanto vi doni!
Auguri per un Anno nuovo nella gioia, nella pace e allegria".
Traduzione dal romeno: p. Ioan Marginean Cocis
Claudia David

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.