Română | Italiano
HomeNotizie201919 Dicembre: L'incontro dell'ambasciatore della Romania con i responsabili delle ...
Archivio foto
Anno: 2019 » Evento: La Festa Naţionale della Romania e cinque anni dalla fondazione della Comunità Romena Catt. di rito bizantino » Titolo: 11595.jpg

Anno: 2019

Evento: La Festa Naţionale della Romania e cinque anni dalla fondazione della Comunità Romena Catt. di rito bizantino

Titolo: 11595.jpg

Notizie

L'incontro dell'ambasciatore della Romania con i responsabili delle confessioni cristiane che curano la pastorale della comunità rumena in Italia

L'incontro dell'ambasciatore della Romania con i responsabili delle confessioni cristiane che curano la pastorale della comunità rumena in Italia

Il 18 Dicembre 2019, ha avuto luogo presso la sede della missione romena di Roma, l’incontro di fine d’anno dell’Ambasciatore di Romania con i responsabili delle confessioni cristiane che hanno la  cura pastorale  della Comunità romena della Penisola.
Hanno partecipato all’incontro: P. Cristian Dumitru Crişan, Visitatore apostolico per i fedeli greco-cattolici dell’Europa Occidentale, Sua Eccellenza Atanasie di Bogdania, Vescovo Vicario della Diocesi Ortodossa Romena d’Italia, P. Marian Iulian Şchiopu, rappresentante della Chiesa Cattolica di rito latino, il pastore Dănuţ Iacob, responsabile  del  Culto Cristiano Pentecostale, il presidente delle Comunità Pentecostali Romene, il pastore Benone Corneliu Lupu, responsabile – coordinatore  del Culto Avventista del VII° Giorno.
Nell’ambito di questo incontro è stato realizzato lo stadio delle relazioni dell’Ambasciata con le Comunità cristiane in Italia - fondamentali nel contesto dell’evoluzione della nostra diaspora- in cui la comunicazione e la cooperazione a tutti i livelli detiene un ruolo essenziale.
L’importanza delle Chiese cristiane per mantenere l’unità e l’identità nazionale dei Romeni della Penisola, i loro problemi- compreso quello di un eventuale ritorno in Patria- e la necessità di un dialogo continuo con le strutture diplomatiche per risolverle hanno costituito del resto gli argomenti affrontati nell’ambito delle discussioni. Su proposta dell’Ambasciatore George Gabriel Bologan, nel  2020 sarà organizzata sotto l’egida dell’Ambasciata, il Giorno di Digiuno e di Preghiera per il popolo romeno a cui parteciperanno tutti i membri delle Comunità Romene, a prescindere dalla Confessione religiosa d’appartenenza. Per la prima volta nella storia i Romeni avranno la possibilità di dedicare dal punto di vista spirituale, una giornata della loro vita all’unità del nostro popolo.
Nella parte finale della riunione, l’ambasciatore George Gabriel Bologan, ha espresso i suoi ringraziamenti a coloro che erano presenti, apprezzando l’attività delle Chiese cristiane romene presenti in Italia sia per ciò che concerne l’evoluzione del dialogo inter-religioso della Penisola- un esempio da seguire- come pure la preoccupazione costante per sostenere moralmente e materialmente i Romeni della Comunità.
          
Fonte: www.facebook.com/roma.mae.romania
          
Traduzione in italiano: prof. Giuseppe Munarini
Biroul de Presă / Ufficio Stampa

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.