Română | Italiano
HomeNotizie201125 Dicembre: Canti natalizi rumeni a Udine: distanze, lontananze riempite di ricordi e ...
Archivio foto
Anno: 2017 » Evento: Solenne Liturgia greco-cattolica romena a Oderzo » Titolo: 9661.jpg

Anno: 2017

Evento: Solenne Liturgia greco-cattolica romena a Oderzo

Titolo: 9661.jpg

Notizie

Canti natalizi rumeni a Udine: distanze, lontananze riempite di ricordi e ritrovamento nelle tradizioni e nei costumi

Canti natalizi rumeni a Udine: distanze, lontananze riempite di ricordi e ritrovamento nelle tradizioni e nei costumi

Colinda (Canto natalizio antico) è una delle tradizioni romene tra le più belle e la più autentica. Nel messaggio e nel canto della Colinda, si ritrova tutto l’essere romeno, l’intera sua spiritualità e il modo in cui questo modo di cantare si avvicina a Dio. Tramite le Colinde, ancor da piccoli, Dio ci viene donato per mezzo di coloro che, prima di noi, Lo hanno ricevuto con animo puro e benevolo.
Anche se lontano dalla terra natale, il nostro cuore, legato irrimediabilmente e per sempre all’infanzia, al paese natio e alle tradizioni e costumi romeni, non cessa la ricerca delle Colinde gioiose, le Colinde annunciatrici di Cristo!
La Comunità parrocchiale romena presso San Cristoforo in Udine s’è riunita anche quest’anno alla vigilia di Natale per vivere la tradizione antica natalizia portando il canto di Natale in romeno al mons. Andrea Bruno Mazzocato, Arcivescovo di Udine che ha dato la sua benedizione episcopale a tutto il gruppo di fedeli, ringraziando di cuore per la meravigliosa tradizione delle Colinde.
Alla fine, padre Ioan Marginean Cocis, parroco della Comunità romena presso San Cristoforo in Udine ha cantato il Troparion della Nascita del Signore: “La Tua Nascita o Cristo…”, inno tipico della festa – IV° tono melodico - secondo il rito bizantino, dando così un ricco senso teologico al quadro specifico romeno che si è venuto creando nella casa del grande ospitante!
Gioiosi della nascita del nostro Signore e più sereni di stare insieme per portare l’annuncio del Signore che nasce per noi tramite la tradizione della Colinde, la Comunità greco-cattolica romena di Udine porta con affetto il Canto natalizio antico – Colinda – a tutti i romeni che si trovano all’estero e a quelli che stanno a casa in Romania e augurano a tutti Buon Natale e Felice Anno Nuovo pieno di grazie divine e tanta salute!
P. Ioan Mărginean Cociş

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.