Română | Italiano
HomeNotizie201230 Marzo: Incontro Migrantes a Padova
Archivio foto
Anno: 2017 » Evento: Solenne Liturgia greco-cattolica romena a Oderzo » Titolo: 9672.jpg

Anno: 2017

Evento: Solenne Liturgia greco-cattolica romena a Oderzo

Titolo: 9672.jpg

Notizie

Incontro Migrantes a Padova

Incontro Migrantes a Padova

Venerdì 30 marzo 2012, presso la “Casa del Fanciullo” a Padova, ha avuto luogo l’incontro dei sacerdoti che prestano la loro attività liturgico-pastorale per i Migranti nella Diocesi di Padova. Con i sacerdoti e le suore presenti, c’erano i greco-cattolici romeni, rappresentati dal parroco, padre Aetius Pop e da padre Cristian Sabău. L’incontro è stato coordinato da don Elia Ferro, Delegato vescovile per la pastorale dei Migranti. Si sono affrontati alcuni temi che riguardano direttamente queste comunità. Dapprima ci si è soffermati sullo svolgimento della Via Crucis cittadina, durante la quale il 14 marzo u.s., gli emigranti hanno avuto la missione di pregare davanti ad una stazione della Via crucis: Ogni sacerdote poi, ha presentato la struttura del programma della prossima Santa Pasqua, relativo ad ogni comunità. Ci si è soffermati su alcuni punti concernenti l’incontro di coordinazione dei Migrantes che avrà luogo il 19 aprile 2012 e riunirà, con i sacerdoti anche i laici che rappresentano ciascuna comunità.
L’incontro è stato caratterizzato dalla presenza qualificata del Commissario Maggiore Maurizio Veronese, l’ufficiale rappresentante del Commando di Polizia locale di Padova. Questi era stato invitato per illustrare, in alcuni punti, la legislazione, il ruolo dell’Istituzione dei Vigili, come pure il sostegno che questa può dare agli Emigranti in questioni concrete. L’incontro si è concluso con un pranzo che ha visto onorato dalla presenza di Monsignor Daniele Prosdocimo, Vicario episcopale per la Pastorale cittadina di Padova. I partecipanti hanno approfittato dell’incontro per condividere idee ed esperienza e per porgersi vicendevolmente gli auguri per la prossima Santa Pasqua.
          
Traduzione in italiano: prof. Giuseppe Munarini
P. Cristian Sabău

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.