Română | Italiano
HomeNotizie20122 Giugno: Comunicato: sinistrati dell'Emilia-Romagna
Archivio foto
Anno: 2020 » Evento: Ordinazione di presbiteri presso la cattedrale di Oradea » Titolo: 11694.jpg

Anno: 2020

Evento: Ordinazione di presbiteri presso la cattedrale di Oradea

Titolo: 11694.jpg

Notizie

Comunicato: sinistrati dell'Emilia-Romagna

Il 30.05.2012, alle ore 11, a Bologna, nella sede del Consolato Generale di via Guelfa 9, si è costituito il COMITATO PER LA SITUAZIOONE D’URGENZA che ha come scopo prioritario il monitoraggio e il sostentamento delle persone colpite dal terremoto dell’Emilia- Romagna, Italia.
Inizialmente, alla nuova associazione hanno aderito 17 associazioni di volontariato, i rappresentanti nell’ambito della Chiesa Greco-Cattolica, unita con Roma e, nelle ore seguenti, si è ricevuta la solidarietà di altre associazioni d’Italia. Già dalla sera del 29.05, il Comitato ha messo a disposizione dei sinistrati un trasporto gratuito per un RIMPATRIO PROVVISORIO di 38 donne e 22 bambini. Nell’ambito della seduta, si è deciso di costituire un Punto mobile che troverà sede a Mirandola, ove i Romeni potranno ottenere tutte le informazioni necessarie. Il personale sarà presente 24 ore su 24 ed avrà un ruolo importante con le autorità romene ed italiane e, cosa non da poco, ci sarà un dialogo nella lingua madre dei cittadini romeni che hanno bisogno di assistenza.
Nel pomeriggio del 30.05, il Comitato si è trasferito nel territorio colpito. Erano accompagnati dal signor console Dan Pineta e là è stato distribuito un TIR di acqua in molti luoghi dove si trovano i sinistrati. Il 30.05.2012 e nei giorni seguenti sono arrivati altri tir con acqua, rasoi, sapone, carta igienica, piatti, posate di plastica etc. L’attività continua anche grazie al Departamentul Românilor de Pretutindeni [Dipartimento dei Romeni di Ogni luogo] che ha messo a disposizione altri trasferimenti in Romania. La maggior parte delle spese è stata sostenuta dal signor LIVIU LIPOT assieme con i partner in affari di questo signore.
          
Vi informiamo che il COMITET PENTRU SITUAŢII DE URGENŢĂ [Comitato per le situazioni di urgenza]
          
fa appello alle associazioni di volontariato, ai Partiti politici, ai Mezzi di comunicazione sociale ed alle persone fisiche all’Unità
          
alla Non promozione degli aspetti e delle informazioni negative che danneggiano il lavoro svolto da quest’equipe.
          
Tutti coloro che desiderano rendersi utili in quest’attività, sono pregati di prendere contatto con i seguenti numeri: 1.LIVIU LIPOT: 3409770006; 2.STEFAN STANASEL: 348 7880736; 3.SEBI ZLOTEA: 3314787183; 4. MARIAN EUGEN APOSTU: 3290937779; 5.DAN ILINCA: 3407319072; Pr. ANDREI MESESAN: 3284036001
          
Mail: comitetdecriza@federimmigrati.it 24 ore su 24 - (0039) 349.117.82.20-Consolato di Bologna SOLAMENTE PER I CASI
          
A questo numero non si danno informazioni per il rilascio di documenti o per prenotazioni.
          
CU ROMÂNII PENTRU ROMÂNI! UNIŢI SUNTEM O FORŢĂ! [CON I ROMENI E PER I ROMENI! UNITI SIAMO UNA FORZA!]
          
Per seguire lo stato attuale, premere:
          
          
Traduzione in italiano: prof. Giuseppe Munarini
Secretariatul

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.