Română | Italiano
HomeNotizie201223 Luglio: Incontro delle comunità di Vicenza e di Padova all’avvicinarsi delle vacanze
Archivio foto
Anno: 2019 » Evento: Concerto canzoni di Natale e festa Nazionale della Romania presso la Parrocchia Roma – Nord » Titolo: 11607.jpg

Anno: 2019

Evento: Concerto canzoni di Natale e festa Nazionale della Romania presso la Parrocchia Roma – Nord

Titolo: 11607.jpg

Notizie

Incontro delle comunità di Vicenza e di Padova all’avvicinarsi delle vacanze

Incontro delle  comunità di Vicenza e di Padova all’avvicinarsi delle vacanze

Rispettando la bella tradizione di trascorrere assieme dei momenti indimenticabili, le parrocchie rumene unite, greco-cattoliche di Vicenza e di Padova si sono riunite, domenica 22 luglio, per sottolineare la fine dell’anno liturgico (in agosto è il mese delle ferie).
L’incontro è iniziato con la celebrazione della Divina Liturgia nella chiesa di Santa Maria in Araceli (Araceli Vecchia) di Vicenza da padre Aetius Pop, parroco della comunità di Padova, dal suddiacono Giuseppe Munarini, con la partecipazione dei fedeli delle due comunità.
È seguita un’agape fraterna, organizzata dagli ospitanti dell’avvenimento, ossia dai fedeli della comunità di Vicenza, il cui parroco, padre Raimondo Salanschi ha sostenuto da non molto tempo la tesi di dottorato in storia presso l’Università „Babeş-Bolyai” di Cluj-Napoca.
Siamo stati raggiunti dai rappresentanti delle parrocchie di Venezia-Mestre e di San Donà di Piave, accompagnati dai rispettivi parroci, il Decano p. Vasile Barbolovici e p. Cătălin Pop.
Il pranzo è stato preparato dal gruppo di giovanissimi della parrocchia di Vicenza, i quali con grande dedizione hanno preparato anche i momenti ricreativi fino in tarda serata.
Il numero grande dei partecipanti ed il desiderio di trascorrere il tempo assieme hanno creato un’atmosfera di gioia e di amicizia.
Auguriamo a tutti buone vacanze, giorni sereni, accompagnati dalla presenza di Dio.
          
Traduzione in italiano: prof. Giuseppe Munarini
Raita Laura

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.