Română | Italiano
HomeNotizie201217 Dicembre: L'entrata del nuovo parrroco a Mirandola
Archivio foto
Anno: 2019 » Evento: La Festa Naţionale della Romania e cinque anni dalla fondazione della Comunità Romena Catt. di rito bizantino » Titolo: 11588.jpg

Anno: 2019

Evento: La Festa Naţionale della Romania e cinque anni dalla fondazione della Comunità Romena Catt. di rito bizantino

Titolo: 11588.jpg

Notizie

L'entrata del nuovo parrroco a Mirandola

La Parrocchia “Sant’Andrea Apostolo” di Mirandola nacque nel mese di Settembre del 2010 su richiesta dei fedeli della località che frequentavano con regolarità i servizi religiosi della parrocchia di Ostiglia, che si trova a 30 Chilometri da Mirandola.
Dal Settembre 2010 sino al mese di maggio 2012, p. Andrei Meseşan della Parrocchia di Ostiglia celebrava due volte al mese la Santa e Divina Liturgia nella chiesa “Madonnina”, messa a disposizione con generosità dalla Parrocchia cattolica di Mirandola.
Nel mese di Maggio del 2012 questa parrocchia è stata gravemente provata ed ha perduto la chiesa in cui si celebrava la Santa Liturgia, molti fedeli hanno perso anche la casa ed il luogo di lavoro in seguito al terremoto che ha colpito questa zona.
La ripresa delle attività ha avuto luogo nel mese di Settembre 2012, quando Padre Andrei ha chiesto al padre decano Marinel di inviare un sacerdote per riprendere la missione.
Con la Benedizione di Sua Eccellenza Reverendissima Monsignor Virgil Bercea, responsabile della diaspora e con la consacrazione di Sua Eccellenza reverendissima Mons. Vasile Bizău, vescovo del Maramureş nel mese di Ottobre 2012 ha avuto luogo la consacrazione sacerdotale del diacono p. Aron Coroian per la parrocchia di Mirandola.
Sabato 15 Dicembre 2012 si è celebrato il Sacramento dell’Unzione e il nuovo parroco ha preso possesso della Chiesa
A quest’avvenimento hanno partecipato. Il reverendissimo Decano p. Marinel Mureşan, Padre Andrei Meseşan di Ostiglia, p. Dan Todea di Lugo e p. Aron Coroian assieme ad un numero significativo di fedeli.
Alla fine della celebrazione del Sacramento dell’Unzione, ha preso la parola fon Carlo Truzzi, parroco di Mirandola che ha dimostrato la sua gioia e la sua disponibilità verso i fedeli della nostra parrocchia.
Il nuovo parroco ha offerto a don Carlo un’icona bizantina l’ultimo libro edito sul Cardinal Alxandru Todea, ringraziandolo a nome della Comunità per l’aiuto offerto.
P. Andrei ha salutato tutti i fedeli ed i collaboratori di questa comunità, invitandoli a stare accanto al nuovo pastore, cercando di raggiungere insieme la Santità alla quale Cristo ci chiama.
Auguriamo al nuovo parroco molta grazia nella sua nuova missione di Mirandola.
È degno!
          
Traduzione in italiano: prof. Giuseppe Munarini
P. Andrei Meseşan

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.