Română | Italiano
HomeNotizie201323 Ottobre: Invito: Benedizione dell'iconostasi nella chiesa rumena greco-cattolica di ...
Archivio foto
Anno: 2017 » Evento: L'incontro nazionale dei sacerdoti » Titolo: 10125.jpg

Anno: 2017

Evento: L'incontro nazionale dei sacerdoti

Titolo: 10125.jpg

Notizie

Invito: Benedizione dell'iconostasi nella chiesa rumena greco-cattolica di Bolzano

Invito: Benedizione dell'iconostasi nella chiesa rumena greco-cattolica di Bolzano

La comunità rumena di rito orientale, presente a Bolzano dal 2004 e che ha il suo punto di incontro presso la chiesa S. Pio X , ha realizzato il grande sogno di avere un’iconostasi per le sue celebrazioni liturgiche.
La struttura, realizzata in Romania secondo una tecnica antichissima da artigiani specializzati, è destinata alla chiesa di Via Resia ma – per il suo particolare sistema di costruzione componibile - potrà essere anche utilizzata in altri luoghi e per altre occasioni (incontri, mostre, manifestazioni pubbliche, Festa dei popoli ,ecc.) per far conoscere la pittura e le tradizioni orientali anche alla popolazione locale.
L’iconostasi si compone di 49 icone bizantine: 4 icone grandi (S. Pietro e Paolo, S.Giovanni Battista, Gesù Cristo, la Madonna), 1 icona grande dell’Ultima Cena, 4 Evangelisti (Matteo, Marco, Luca, Giovanni), l’Annunciazione, S.Michele e S.Gabriele, 12 icone degli Apostoli, 12 icone dei Profeti, 16 icone con le feste dell’anno liturgico. Le icone sono state dipinte a mano su foglia d’oro e sono inserite in una struttura lignea in rovere dei boschi della provincia di Maramureş, România.
In occasione della tradizionale festa di S. Michele e Gabriele, festeggiata ogni anno dalla nostra comunità, siamo lieti di invitarVi alla Presentazione e Benedizione dell’iconostasi, che si terrà presso la chiesa S. Pio X in Via Resia domenica 10 novembre alle ore 17.
Saranno presenti il Vescovo di Maramures Mons. Vasile Bizau, il Vescovo di Bolzano Ivo Muser, numerosi sacerdoti rumeni e italiani, il Sindaco di Bolzano Luigi Spagnolli e il console onorario di Trento Maurizio Passerotti: un’occasione importante per consolidare l’identità del gruppo rumeno presente a Bolzano, dare visibilità alla comunità straniera più numerosa della città e favorire la conoscenza e il dialogo con la comunità altoatesina.
Il programma prevede, dopo la benedizione, la S. Messa celebrata in rito orientale con l’accompagnamento musicale del Coro greco-cattolico rumeno di Monaco, i discorsi delle autorità e, alle 19,30, la tradizionale castagnata per i fedeli della comunità con balli tradizionali nei vestiti tipici della Romania.
P. Marius Visovan

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.