Română | Italiano
HomeNotizie20142 Marzo: L'inizio della Grande Quaresima nella Parrocchia Santa Croce di Bologna
Archivio foto
Anno: 2019 » Evento: Concerto canzoni di Natale e festa Nazionale della Romania presso la Parrocchia Roma – Nord » Titolo: 11611.jpg

Anno: 2019

Evento: Concerto canzoni di Natale e festa Nazionale della Romania presso la Parrocchia Roma – Nord

Titolo: 11611.jpg

Notizie

L'inizio della Grande Quaresima nella Parrocchia Santa Croce di Bologna

L'inizio della Grande Quaresima nella Parrocchia Santa Croce di Bologna

La Domenica prima della Grande Quaresima, il padre decano, Marinel Mureşan ha invitato padre Ioan Rodina di Pisa nella Chiesa della Santa Croce di Bologna, perché desse una testimonianza e lo aiutasse nel Sacramento della Penitenza, per purificare il corpo e l’anima.
Affinché la Penitenza sia vera, autentica, reale, dev’essere accompagnata da frutti, in particolare dall’amore, anche dei nemici, dal perdono del prossimo e dal compimento di buone azioni.
La via del Digiuno è caratterizzata dalla preghiera intensa e costante, dalla mancanza di rancore, dall’ umiltà, dalla carità, dall’ amore nei confronti verso tutti, dalla vittoria del bene sul male, dalla fuga davanti alla vana gloria. dalla rinunzia all’individualismo.
Il digiuno offre l’occasione di abbracciare l’altruismo e la carità.
Le preghiere del periodo del Santo e Grande Digiuno, che comincia questa sera – ha detto anche padre Ioan - siano offerte per coloro che si trovano negli affanni e nella crisi economica, per i problemi tra la Russia e l’Ucraina, per la situazione difficile in cui si trovano i romeni greco-cattolici d’Italia, soprattutto per quelli di Pisa, che non hanno una chiesa dove pregare.
          
Traduzione in italiano: prof. Giuseppe Munarini
Adrian Jurca

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.