Română | Italiano
HomeNotizie20148 Dicembre: "Moş Nicolae" nella Parrocchia romena "S. Rocco" di ...
Archivio foto
Anno: 2018 » Evento: UDINE: Il Centenario della Grande Unione 1918-2018 della Romania. Mostra fotograficaCONTORNI DI LUCE, Octavian V. Pop » Titolo: 10760.jpg

Anno: 2018

Evento: UDINE: Il Centenario della Grande Unione 1918-2018 della Romania. Mostra fotograficaCONTORNI DI LUCE, Octavian V. Pop

Titolo: 10760.jpg

Notizie

"Moş Nicolae" nella Parrocchia romena "S. Rocco" di Venezia Mestre

"Moş Nicolae" nella Parrocchia romena "S. Rocco" di Venezia Mestre

Ognuno di noi, da piccolo, è stato educato o ha sentito dai genitori o dai nonni che, tanto tanto tempo fa c'era un "Mos Nicolae", che era vescovo e aveva delle qualità particolari, tra cui quella di essere buono e donava regali ai poveri, particolarmente ai fanciulli che promettevano di essere buoni e obbedienti verso i loro genitori o i loro nonni per poter ottenere dolci, caramelle o, nei casi più fortunati, qualche giocatolo.
Con i medesimi sentimenti, i bambini, assieme ai genitori e ai nonni della Comunità parrocchiale romena Unita a Roma di Venezia Mestre, alla fine della S. Messa, lo stesso Mos Nicolae, immortale, generoso, fedele alla tradizione ha visitato i più piccoli e teneri bambini, regalando qualcosa con tanta gioia. Il Mos Nicolae, prima di regalare ciò che aveva portato nel suo sacco, chiedeva ai bambino con molta tenerezza se fossero stati buoni ed educati, invitandoli a recitare davanti a tutti poesie o preghiere imparate a memoria.
Con spontaneità e gioia tipica dei bambini, quasi tutti i presenti hanno impressionato Mos Nicolae recitando a memoria poesie o preghiere imparate per l'occasione, dichiarando poi con convinzione di essere stati buoni, educati e ascoltatori verso i loro genitori.
La visita di Mos Nicolae nella nostra Comunità ha portato tanta gioia e tanta allegria nei cuori dei fedeli, promettendoci di tornare anche l'anno prossimo in mezzo a noi, invitandoci ad essere più buoni, più generosi con i nostri prossimi, particolarmente con i poveri e gli emarginati nella società.
Traduzione in italiano p. Ioan Marginean-Cocis
pr. prot. Vasile Alexandru Barbolovici

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.