Română | Italiano
HomeNotizie201427 Dicembre: Eventi organizzati nella Parrocchia di Vicenza in occasione delle Feste di ...
Archivio foto
Anno: 2020 » Evento: Festa della parrocchia Roma Nord e festa dell'Unione del 1859 » Titolo: 11644.jpg

Anno: 2020

Evento: Festa della parrocchia Roma Nord e festa dell'Unione del 1859

Titolo: 11644.jpg

Notizie

Eventi organizzati nella Parrocchia di Vicenza in occasione delle Feste di Natale

Eventi organizzati nella Parrocchia di Vicenza in occasione delle Feste di Natale

Il Santo Natale che con la sua peculiare espressione, la “colinda” è divenuto una tradizione nella parrocchia romena greco-cattolica di Vicenza ha assunto quest’anno delle valenze straordinarie. La festa, iniziata la sera della Vigilia, con la tradizionale visita dei fedeli al parroco ed alla sua famiglia, è continuata nel primo e nel secondo giorno con una serie di attività a livello della comunità.
La festa è iniziata con la solenne celebrazione della Divina Liturgia del giorno di Natale, animata dai bambini e dai giovani della Parrocchia alla quale ha partecipato un gran numero di fedeli.
Nell’omelia il Parroco Raimondo Salanschi ha sottolineato il ruolo dei pastori-uomini semplici e modesti, sconosciuti, senza una cultura erudita, che vivevano nel cuore della natura - all’annunzio della Nascita del Signore. Ha poi fatto un excursus nella Sacra Scrittura, sottolineando la diligenza speciale avuta da Dio nei riguardi dei pastori che Egli ha amato più delle persone colte, dei sapienti del mondo. Essi furono in grado di dischiudere i cuori verso la novità che Dio stava per inviare al mondo, di conseguenza Dio portò loro,nella notte di Natale il messaggio di amore e di pace “sulla terra tra gli uomini di buona volontà”. Gesù nasce nuovamente nella notte di Natale nei cuori degli uomini puri e semplici Egli non nasce nei cuori di coloro che sono supponenti, vanitosi e superbi! Il sacerdote ha suggerito ai fedeli che, prendendo esempio dai pastori, conformemente a quello che aveva detto il Santo Padre Giovanni Paolo II, abbiano il coraggio di cercare e di ricevere Gesù nei propri cuori: Non abbiate paura di ricevere Cristo e di accettare il Suo potere. Spalancate le porte dei vostri cuori!” Solo i cuori puri, modesti, innocenti potranno sentire del tutto la gioia di questo Natale. Al termine della Celebrazione Eucaristica è seguito un concerto di “colinde” di cui sono stati protagonisti i bambini ed i loro genitori, come pure i giovani della Parrocchia, guidati dalla signorina Diana Ticău. Al termine del concerto, è stata la volta di un recital di poesie di Natale, con versi del repertorio tradizionale romeno ed italiano. Alla fine, ai bambini che si erano preparati da più di due mesi sono stati distribuiti i doni di Babbo Natale. Nel pomeriggio, è seguito un altro avvenimento straordinario: il Battesimo del figlio del Consigliere Moisa Viorel, Eduard Andrei. Essendo la Famiglia ben conosciuta in quanto i suoi componenti si sono sposati nella nostra Chiesa ed hanno fatto parte del gruppo dei giovani, la partecipazione, come appare dall’album fotografico, è stata numerosa.
Il giorno di Natale, dopo le preghiere, i presenti si sono spostati nella Parrocchia “Araceli Nuova” dove hanno eseguito delle “colinde” per le badanti(assistenti alla persona)della comunità.
Gli altri avvenimenti programmati nella parrocchia sono:” La Marcia per la Pace”, che si trova alla XLVII edizione, che terminerà con la Liturgia nella cattedrale di Vicenza, il Veglione dei Giovani della Parrocchia, il 31 Dicembre e la Festa dei Popoli il 6 Gennaio 2015.
A tutte le persone di buona volontà inviamo i più caldi auguri di Buon Natale e di un felice Anno Nuovo. Auguri!
          
Traduzione in italiano: prof. Giuseppe Munarini
Prof. Monica Salanschi

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.