Română | Italiano
HomeNotizie20155 Maggio: L'anno della Misericordia: il logo e il calendario delle celebrazioni
Archivio foto
Anno: 2019 » Evento: Il Cardinale Bassetti in visita alla comunità romena » Titolo: 11621.jpg

Anno: 2019

Evento: Il Cardinale Bassetti in visita alla comunità romena

Titolo: 11621.jpg

Notizie

L'anno della Misericordia: il logo e il calendario delle celebrazioni

L'anno della Misericordia: il logo e il calendario delle celebrazioni

Ha avuto luogo Martedì 5 Maggio 2015, presso la Sala Stampa della Santa Sede, la presentazione del calendario delle manifestazioni dell’Anno Santo della Misericordia e del logo, emblema, per la vita della Chiesa. Sono intervenuti il presidente del Pontificio Consiglio della Nuova Evangelizzazione, Arcivescovo Salvatore Fisichella ed il Sottosegretario dello stesso dipartimento mons. Graham Bill.
Come ha specificato Papa Francesco nella ”Misericordiae vultus”, l’Anno Santo straordinario è concesso per il cinquantesimo anniversario dalla conclusione del Concilio Vaticano II. Le manifestazioni sono iniziate l’8 Dicembre 2015 e si concluderanno il 20 Novembre 2016. “Una presentazione importante è necessaria”, ha sottolineato alla conferenza stampa mons. Salvatore Fisichella:
• ”Il Giubileo della misericordia non è e non vuole essere come il Grande Giubileo dell’anno 2000. Ogni confronto, di conseguenza, è privo di significato perché ogni Anno Santo porta con sé il suo specifico o la sua finalità. Il Papa desidera che questo Giubileo sia vissuto a Roma come nelle Chiese locali, questo richiede un’attenzione particolare nella vita delle rispettive Chiese e per le loro esigenze, tanto che le iniziative non siano sovrapposte nel calendario, ma siano piuttosto complementari. Inoltre, per la prima volta nella storia dei Giubilei si dà la possibilità di aprire la Porta Santa- la Porta della Misericordia- anche in ogni Diocesi, specialmente nella cattedrale oppure in una chiesa particolarmente significativa o in un santuario che rivesta un’importanza speciale per i pellegrini:”
La storia dei Giubilei si caratterizza con una scadenza di 50 - 25 anni. I due ultimi Giubilei straordinari -del 1933 e del 1983- hanno rispettato la scadenza dell’anniversario della Salvezza, compiuta da Cristo. Questa volta il Giubileo della Misericordia ha una specificità:
• ”Questo è un Giubileo tematico : ha alla base il contenuto centrale della Fede e l’intenzione di richiamare al Chiesa alla sua missione prioritaria ossia quello di essere segno e testimonianza della misericordia in tutti gli aspetti della vita pastorale”.
L’arcivescovo Fisichella ha presentato anche l’emblema dell’Anno Giubilare della misericordia, il cosiddetto “logo” che ha detto rappresentare “una somma teologica della misericordia” partendo da Luca 6,36: “Siate misericordiosi come è misericordioso il Padre Vostro”. “La Chiesa propone di vivere il perdono secondo il modello del Padre il quale chiede che non giudichiamo e che non condanniamo, ma che perdoniamo e che doniamo amore e perdono senza misura.: (cfr Lc 6,37-38).
Il logo dell’anno giubilare è opera del sacerdote gesuita sloveno Marko Ivan Rupnik. L’immagine, molto cara alla Chiesa dei primi secoli, perché esprime l’amore di Cristo che porta a compimento il mistero della Sua incarnazione attraverso la Redenzione, mette in evidenza il profilo del Figlio di Dio che prende sulle spalle l’uomo smarrito. Il disegno è realizzato in modo tale da mostrare che il Buon Pastore tocca in profondità il corpo dell’uomo e lo fa con un amore sì grande da cambiargli la vita. I tre ovali concentrici di un colore sempre più chiaro al margine, suggeriscono il movimento di Cristo che accompagna l’uomo dalla notte del peccato e della morte. D’altra parte, la profondità dei colori più scuri suggerisce anche l’amore impenetrabile di Dio Padre che perdona ogni cosa. Un dettaglio del logo però non sfugge ad uno sguardo attento. Dice nuovamente Mons. Fisichella:
• «Il Buon Pastore, con una misericordia sino alla fine, prende su di Sé l’umanità, ma il suo occhio destro si sovrappone all’occhio sinistro dell’uomo. Cristo vede con gli occhi di Adamo e questi con gli occhi di Cristo. Ogni uomo scopre così in Cristo la propria umanità ed il futuro che lo aspetta. La scena si trova all’interno di un mandorlo, un’altra immagine cara all’iconografia antica e medioevale che ci fa ricordare la co-presenza delle due nature, divina ed umana di Cristo”.
Del calendario delle celebrazioni liturgiche che segnano l’Anno Santo della Misericordia, Mons. Fisichella ha sottolineato il pellegrinaggio degli animatori di pellegrinaggi dal 19 al 21 Gennaio; la celebrazione del 3 Aprile per movimenti ed associazioni che si ispirano alla spiritualità della misericordia; il pellegrinaggio del 4 Settembre per i membri delle associazioni di volontariato e quello del 9 Ottobre per la commemorazione della Santa Vergine Maria, Madre della Misericordia, quindi, il pellegrinaggio del 24 Aprile dei bambini che si preparano al Sacramento della Cresima, quello del 29 Maggio dei diaconi e del 3 Giugno dei sacerdoti, nella Festa del Sacratissimo Cuore di Gesù; il Giubileo dei catechisti, il 25 Settembre, alla fine quello del 12 Giugno per gli ammalati e per coloro che li accudiscono, ed il 6 Novembre il Giubileo dei detenuti.
Tutte le manifestazioni e quelle che saranno incluse d’ora in avanti sono pubblicate sul sito Internet del Giubileo (iubilaeummisericordiae.va oppure im.va), disponibile nelle lingue italiana, inglese, spagnola, portoghese, francese, tedesca e polacca.
..............................................................................................................................................................
Calendario ufficiale degli avvenimenti
Aprile 2015
Sabato 11 Aprile 2015
Domenica della Misericordia divina
Lettura della Bolla di Proclamazione del Giubileo.
          
Dicembre 2015
Martedì 8 Dicembre 2015
Solennità dell’Immacolata Concezione
Apertura della Porta Santa della Basilica di San Pietro.
Domenica 13 Dicembre 2015
Domenica II d’Avvento.
Apertura della Porta santa della Basilica di San Giovanni in Laterano e delle Cattedrali del mondo.
          
Gennaio 2016
Venerdì 1 Gennaio 2016
Solennità di Santa Maria, Madre del Signore
Giorno mondiale della Pace.
Apertura delle Porte Sante (Santa Maria Maggiore).
Martedì 19 Gennaio – Giovedì 21 Gennaio 2016
Giubileo di quelli che lavorano nel santuario.
Lunedì 25 Gennaio 2016
Festa della conversione di San Paolo
Apertura delle Porte Sante della Basilica di San Pietro e Paolo (Basilica di San Paolo Fiori le Mura).
          
Febbraio 2016
Martedì 2 Febbraio 2016
Festa della Presentazione di Gesù e Giorno della Vita Consacrata
Giubileo della vita consacrata e Chiusura dell’Anno della Vita Consacrata.
Mercoledì 10 Febbraio 2016
Mercoledì delle Ceneri
Invio dei missionari nella Basilica di San Pietro.
Lunedì 22 Febbraio 2016
Basilica di San Pietro
Giubileo della Curia Romana.
          
Marzo 2016
Venerdì 4 e Sabato 5 Marzo 2016
“24 ore per Gesù ” con la celebrazione penitenziale in San Pietro nel pomeriggio di Venerdì 4 Marzo.
Domenica 20 Marzo 2016
Domenica delle Palme
A Roma, giorno diocesano dei Giovani.
          
Aprile 2016
Domenica 3 Aprile 2016
Domenica della Divina Misericordia
Giubileo di coloro che aderiscono alla spiritualità della Misericordia Divina.
.
Domenică 24 Aprile 2016
Domenica 5 dopo Pasqua
Giubileo dei ragazzi e delle ragazze. (13 – 16 anni)
Professione di fede per la cultura della misericordia.
          
Maggio 2016
Domenica 29 Maggio 2016
Corpus Domini in Italia
Giubileo dei Diaconi
          
Giugno 2016
Venerdì 3 Giugno 2016
Festa del Sacro Cuore di Gesù
Giubileo dei sacerdoti
160 anni dall’introduzione della festa, introdotta nel 1856 dal Beato Pio IX.
Domenica 12 Giugno 2016
XI Domenica del Tempo ordinario
Giubileo degli ammalati e delle persone che li accudiscono
          
Luglio 2016
Martedì 26- Domenica 31 Luglio 2016
Giubileo dei Giovani
Giornata Mondiale della Gioventù a Cracovia.
          
Settembre 2016
Domenica 4 settembre 2016
XXIII Domenica del Tempo ordinario
Ricordo della Beata Teresa di Calcutta / 5 settembre
Giubileo dei lavoratori e dei volontari della Misericordia.
Domenica 25 settembre 2016
XXVI Domenica del tempo ordinario
Giubileo dei catechisti.
          
Ottobre 2016
Sabato 8 e Domenica 9 ottobre 2016
Sabato e domenica dopo la Festa di Santa Maria del Rosario, Giubileo mariano
          
Novembre 2016
Martedì 1 novembre
Festa di tutti i Santi
Santa Messa celebrata dal Santo Padre in memoria dei fedeli defunti.
Domenica 6 Novembre 2016
XXXII Domenica del Tempo ordinario
Giubileo dei detenuti in San Pietro.
Domenica 13 Novembre 2016
XXXIII del Tempo ordinario
Chiusura delle Porte Sante delle Basiliche di Roma e delle Diocesi.
Domenica 20 Novembre 2016
Festa di Cristo Re dell’Universo.
Chiusura delle Porte sante in San Pietro e chiusura del Giubileo della Misericordia.
          
          
Traduzione in italiano: prof. Giuseppe Munarini
A. Dancă

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.