Română | Italiano
HomeNotizie201521 Giugno: Processioni a Padova nel mese di Giugno
Archivio foto
Anno: 2019 » Evento: Concerto canzoni di Natale e festa Nazionale della Romania presso la Parrocchia Roma – Nord » Titolo: 11607.jpg

Anno: 2019

Evento: Concerto canzoni di Natale e festa Nazionale della Romania presso la Parrocchia Roma – Nord

Titolo: 11607.jpg

Notizie

Processioni a Padova nel mese di Giugno

Processioni a Padova nel mese di Giugno

Il 7 Giugno alle ore 17, a Padova, nella Cattedrale (Duomo) è stata celebrata una Santa Liturgia, seguita da una grande processione in occasione della festa del Corpus Domini, detto in romeno Giovedì Verde, festa molto importante qui a Padova.
La Santa Messa è stata celebrata dal Vescovo Mons. Antonio Mattiazzo che ha parlato dell’importanza della relazione tra l’autorità amministrativa locale e la Chiesa, come pure dell’apertura che i cristiani devono avere nei confronti degli stranieri e degli emigranti. Il Vescovo è in attesa di una nuova Missione in Etiopia, al termine del suo episcopato in questa diocesi, avendo compiuti i 75 anni d’età.
La processione, a cui hanno partecipato 30 sacerdoti e molti fedeli, è iniziata nel sagrato del Duomo ed è passata per “Piazza delle Erbe”, quindi accanto al Municipio, e si è conclusa nuovamente nella Chiesa Cattedrale. Le persone lungo le strade di Padova sono apparse molto disciplinate ed hanno dimostrato riverenza per il Santissimo Sacramento ed il sacro corteo.
Una processione più grande, con la partecipazione di un numero impressionante di fedeli, ha avuto luogo a Padova il 13 Giugno che è, come si sa, la festa di sant’Antonio. A quest’avvenimento che è iniziato alle ore 18, dopo la celebrazione della santa Messa, ha partecipato un gran numero di sacerdoti, suore, associazioni e comunità etniche, tra cui le comunità romene di ambo i riti. Lungo le strade che sono vicine alla Basilica, c’erano moltissime persone provenienti dall’Italia e da altri Paesi.
La processione si è conclusa con la benedizione delle sante Reliquie (la lingua ed il Mento) che sono state portate solennemente in processione.
          
Traduzione in italiano: prof. Giuseppe Munarini
P. Aetius Pop

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.