Română | Italiano
HomeNotizie201530 Giugno: Nomine di nuovi decani e sincelli per l'Italia
Archivio foto
Anno: 2019 » Evento: Il Cardinale Bassetti in visita alla comunità romena » Titolo: 11621.jpg

Anno: 2019

Evento: Il Cardinale Bassetti in visita alla comunità romena

Titolo: 11621.jpg

Notizie

Nomine di nuovi decani e sincelli per l'Italia

Nomine di nuovi decani e sincelli per l'Italia

“La vita è rischio; l’avventura è novità radicale;
la creazione si produce ogni giorno,
è qualcosa di assolutamente nuovo e imprevedibile”.
Raimon Panikkar
          
La missione della Chiesa di annunciare la Parola di Dio e la speranza che questo mandato, ricevuto direttamente da Cristo e poi mediante la successione apostolica, non finirà mai fino alla fine dei tempi, è di grande attualità anche in questi tempi turbolenti dell'inizio del terzo millennio.
L'immigrazione è una realtà che cambia il modo di vivere delle persone, crea nuove situazioni di incontro e di convivenza multiculturale, multietnica, multilinguistica, multireligiosa e multiconfessionale sullo stesso territorio in diverse parti del mondo.
Alcuni si trovano nella situazione di accoglienza, altri di essere accolti e tutti abbiamo bisogno di una scala di valori universali che ci assicurino la pace e la buona convivenza, l'integrazione e il rispetto della libertà di ognuno, compito arduo, ma non impossibile da realizzare.
I valori cristiani, se sono presi sul serio e vissuti, portano a risultati straordinari, si riesce a superare i limiti e le difficoltà umane, fiduciosi nell'aiuto divino.
In Italia, la comunità dei romeni e la più numerosa, e i suoi membri desiderano vivere la loro fede mediante la propria tradizione. Così, sono state inoltrate domande di assistenza spirituale e religiosa. Le forme adeguate per la realizzazione di questo mandato missionario sono in continua evoluzione, da semplici cappelle, a vere e proprie comunità parrocchiali con programmi pastorali annuali. In alcune città più grandi, ci urgeva la necessità di costituire più di una comunità parrocchiale.
l'Arcivescovo Maggiore della nostra Chiesa, S.E.za Card. Lucian Muresan, con il Sinodo della Chiesa Romena Unita a Roma, viene incontro a queste necessità pastoral-missionarie, in stretta collaborazione con la Chiesa italiana attraverso la C.E.I, e manda sacerdoti responsabili, nominando nuovi decani e responsabili di zona.
Con l'aiuto di Dio, con il consenso del Sinodo, S.E.za Card. Lucian ha fatto nel mese di giugno le seguenti nomine per l'Italia:
- P. Vasile Alexandru Barbolovici, Sincel per il Nord d'Italia (Liguria, Lombardia, Piemonte, Triveneto);
- P. Marinel Muresan, Sincel per il Centro d'Italia (Emilia Romagna, Marche, Toscana, Umbria);
- P. Robert Romulus Popa, Decano di Lombardia, Liguria, Piemonte;
- P. dr. Raimondo Rudolf Salanschi, Decano di Triveneto;
- P. Sician Valer, Decano di Toscana e Umbria;
- P. Mihai David, Decano di Emilia Romagna e Marche.
Dio rafforzi la loro fede e l'amore verso i fratelli, doni loro sapienza, prudenza e pazienza per compiere con fedeltà la loro nuova missione a servizio delle nostre comunità.
L'Italia Centro-Roma e Sud (da Roma in giù) rimane per il momento sotto la cura del Coordinatore nazionale p. Ioan Alexandru Pop.
P. Ioan Mărginean-Cociş

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.