Română | Italiano
HomeNotizie20152 Ottobre: Comunicato: L'incontro dei sacerdoti greco-cattolici della diaspora europea
Archivio foto
Anno: 2019 » Evento: Concerto canzoni di Natale e festa Nazionale della Romania presso la Parrocchia Roma – Nord » Titolo: 11608.jpg

Anno: 2019

Evento: Concerto canzoni di Natale e festa Nazionale della Romania presso la Parrocchia Roma – Nord

Titolo: 11608.jpg

Notizie

Comunicato: L'incontro dei sacerdoti greco-cattolici della diaspora europea

Comunicato: L'incontro dei sacerdoti greco-cattolici della diaspora europea

Dal 28 Settembre al 1 Ottobre si è svolto a Vienna l’”Incontro dei sacerdoti greco-cattolici romeni della diaspora europea”: La riunione ha avuto come tema “La diaspora europea: Dilemmi e sfide” I partecipanti sono stati approssimativamente 50 quasi tutti sacerdoti di sei Paesi tra cui l’Italia, la Francia, la Spagna, la Germania, l’Inghilterra ed altri Paesi.
Sua Eccellenza Mons. Virgil, responsabile del Sinodo della diaspora europea, ha condotto i lavori, coadiuvato da Padre Ioan Pop, coordinatore nazionale per l’Italia e P. Gabriel Buboi, rettore del Collegio “Pio Romeno” di Roma.
Dopo l’ultimo incontro europeo dei sacerdoti, che ha avuto luogo a Venezia, nell’autunno del 2012, è toccato a Vienna ospitare questa riunione.
Il 28 Settembre è stato dedicato alla sistemazione nelle stanze degli ospiti, dopo di cui, di sera, ognuno degli arrivati si è presentato.
Il Martedì è iniziato con la Santa Liturgia Pontificale nella parrocchia “ST. JOSEF OB DER LAIMGRUBE”. Dopo la colazione abbiamo ascoltato la presentazione di padre Ioan Pop intitolata: “ Identità ecclesiale dei fedeli greco-cattolici romeni. Difficoltà pastorali in diaspora”. Alla presentazione ha partecipato il vicario generale greco-cattolico dell’Austria p. Yurij Kolasa.
Nel pomeriggio abbiamo visitato il municipio della Capitale austriaca ed il monastero Klosterneuburg, ove padre Alexandru Suciu, parroco di Graz, ha celebrato il Vespero con i monaci Agostiniani. La sera si è conclusa con un pranzo offerto dall’Abate del monastero, il rev.mo p. Bernhard Hermann Backovsky, che ha dimostrato la sua gioia di essere con i confratelli
Mercoledì i rappresentanti nazionali hanno presentato la situazione di ciascun Paese: Italia, Spagna, Germania, Irlanda, Belgio ed Austria. Si è constatato che ogni Paese incontra problemi specifici per ciò che concerne la situazione dei fedeli e dei sacerdoti greco-cattolici, essendo la situazione diversa in ogni Paese.
Sua Eccellenza Mons. Virgil ha ringraziato tutti per il lavoro e li ha incoraggiati a dimostrare spirito missionario. Ha espresso parole di ringraziamento a p. Vasile Luţai, coordinatore nazionale per l’Austria, per la bella organizzazione dell’incontro decidendo pure che il che il prossimo avvenga a Madrid nel 2018.
Traduzione in italiano: prof. Giuseppe Munarini
P. Ioan Iulian Hotico

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.