Română | Italiano
HomeNotizie201616 Maggio: Festival Concorso di musica religiosa a Mirandola
Archivio foto
Anno: 2019 » Evento: La festa d'arte culinaria nella parrocchia Roma Nord » Titolo: 11586.jpg

Anno: 2019

Evento: La festa d'arte culinaria nella parrocchia Roma Nord

Titolo: 11586.jpg

Notizie

Festival Concorso di musica religiosa a Mirandola

Festival Concorso di musica religiosa a Mirandola

Con il beneplacito di S.E. Mons. Virgil Bercea, Vescovo di Oradea Mare in Romania, sabato 14 maggio 2016, alle ore 10.00 è iniziato il Festival Concorso di Musica Religiosa "LODATE IL SIGNORE PERCHE E' BUONO!" nell'Aula Magna del Comune di Mirandola.
Questo evento è incominciato con le preghiere iniziali, il troparion della Risurrezione e la benedizione di Mons. Ioan Alexandru Pop, il Coordinatore nazionale della nostra Chiesa in Italia. Questo evento è stato organizzato spinti dal desiderio di lodare il Signore mediante la musica religiosa, ma volendo portare anche un po' di consolazione a tutti quelli che hanno nostalgia per il paese di origine. Ecco perché la seconda parte del Festival aveva come titolo "Dor de casa - Nostalgia di casa", una sorpresa piacevole organizzata personalmente dal direttore, padre Ioan Feier. La seconda parte del Festival ha presentato, in apertura del programma, una sezione di balletto realizzata da Francesca Perati.
A questa prima edizione del Festival si sono iscritti i seguenti concorrenti: 7 solisti, 3 gruppi e uno strumentista per la sezione solisti; pr. decano Mihai David, parrocchia di Cesena, Valeria Iorescu di Bucarest, Ileana Feier di Ostiglia, Rosalia Cozma di Mirandola, pr. diac. Danut Buticas di San Felice, Vasile Roman di Ostiglia, Nicolae Oros di Mantova. Alla sezione gruppi: il Gruppo "Românaşul" di Mantova, fondatore Nicu Oros, il Gruppo "Moroşenii" di Ostiglia, fondatore Ioan Feier (già diacon), “il Coro il Duomo” di Mirandola, il Gruppo di bambini della Parrocchiadei Santi Arcangeli Michele e Gabrielle di Forlì. Per la sezione strumentisti: Flavius Nicolae Roman, sassofono.
Due giovani straordinari: Andreea Antonia Sician e Cristian Antonio Sician, sono stati i presentatori straordinari del Festiva.
La Giuria è stata composta da: Mons. Ioan Alexandru Pop, presidente; Paul Ananie, presidente onorifico, iscritto all'albo dell'Unione degli Artisti in Romania, originario di Vadu Izei, Maramureş. Vicepresidente Simona Teofilia (solista amatoriale di musica folk, cantante nel coro della radio della gioventù (1990-1996) Berlin, Secretaria Dorina Stratulat, Socio onorifico Corinna Cristini, professoressa di lingua italiana di Mirandola (rappresentante della Chiesa Cattolica).
Il grande premio è stato vinto dal Gruppo "Românaşul", il primo posto Roman Vasile, il secondo posto Feier Ileana, il terzo posto Valeria Iorescu, mentre agli altri partecipanti sono state assegnate delle menzioni.
L'artista Paul Ananie ha cantato due canti romeni tipici della tradizione religiosa romena chiamati "priceasna" per dare lode a Dio e nella seconda parte del Festival ha svolto un momento artistico straordinario.
Al momento conviviale conclusivo sono state offerte le famose "sarmale" (involtini romeni) e un dolce chiamato "cozonac".
Si ringraziano tutti i concorrenti, tutti i sostenitori e e quelli che hanno creduto in quest'iniziativa, gli sponsor, gli spettatori, sopratutto tutti i presenti a questo evento.
Speriamo e desideriamo che sia l'inizio di un evento culturale che abbia una bella continuità.
Traduzione in italiano: p. Ioan Marginean-Cocis
Pr. Ioan Feier, Directorul Festivalului

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.