Română | Italiano
HomeNotizie201629 Giugno: Il primo pellegrinaggio annuale del Decanato greco-cattolico dei romeni di ...
Archivio foto
Anno: 2020 » Evento: Ordinazione di presbiteri presso la cattedrale di Oradea » Titolo: 11683.jpg

Anno: 2020

Evento: Ordinazione di presbiteri presso la cattedrale di Oradea

Titolo: 11683.jpg

Notizie

Il primo pellegrinaggio annuale del Decanato greco-cattolico dei romeni di Toscana e Umbria in Vaticano (2016)

Il primo pellegrinaggio annuale del Decanato greco-cattolico dei romeni di Toscana e Umbria in Vaticano (2016)

Il Decanato Romeno Unito con Roma di Toscana e Umbria tramite la Parrocchia di Firenze a organizato domenica 26 giugno 2016 il primo pellegrinaggio in Vaticano, in occasione della Festa dei Santi Apostoli Pietro e Paolo, i santi protettori della nostra parrocchia.
Il programma è iniziato con il passaggio per la Posta Santa della Misericordia andando verso la “Cappella Ungherese” nelle Grotte del Vaticano, nelle vicinanze dei sepolcri dei Santi Pietro e Paolo, luogo in cui il decano p. Valer Sician ha celebrato la Divina Liturgia con p. Dumitru Petrovan e p. Valentin Marcu, come ringraziamento per quasi un anno e mezzo trascorso dalla fondazione della parrocchia romena greco-catolica di Firenze. In quel giorno S.E. Card. Giuseppe Betori, Arcivescovo di Firenze, ha offerto la Chiesa e l’Oratorio di “San Pietro in Gattolino” come luogo adatto per svolgere le celebrazioni religiose e tutte le altre attività della parrocchia.
Alla Santa Messa, oltre ai cristiani di diverse confessioni cristiane (greco-cattolici, romano-cattolici, ortodossi, protestanti) venuti da Firenze, sono stati presenti anche alcuni fedeli provenienti da diverse parrocchie di Roma. In seguito alla celebrazione della Santa Messa, ci siamo soffermati per un momento di preghiera davanti al sepolcro di San Pietro e del Santo Papa Giovanni Paolo II. Siccome era proprio l’ultima domenica del mese, i Musei Vaticani aprivano gratuitamente le porte e la visita continuò, infatti, nei Musei Vaticani, concludendosi nel pomeriggio con un breve giro in auto per Roma, visitando l’Altare della Patria, Colonna di Traiano, il Foro di Traiano e il Colosseo.
Se la prima festa patronale si è tenuta l’anno scorso in parrocchia, la seconda è stata festeggiata al sepolcro di uno dei due santi protettori della nostra comunità parrocchiale, San Pietro Apostolo, desiderando organizzare per l’anno prossimo un altro pellegrinaggio a Roma, questa volta per visitare il sepolcro di San Paolo e il luogo dove fu decapitato.
Ringraziamo il Buon Dio e la Madre Santissima per questo grande evento della nostra comunità e cogliamo l’occasione per annunciare a tutti che il prossimo pellegrinaggio avrà luogo Livorno in data 11 settembre in occasione della prima festa patronale della nuova comunità parrocchiale greco-cattolica di Livorno.
Traduzione in italiano: p. Ioan Marginean-Cocis
Sician Andreea Antonia​

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.