Română | Italiano
HomeNotizie20163 Luglio: Pellegrinaggio dei fedeli delle Parrocchie di Vicenza e Villafranca di Verona ...
Archivio foto
Anno: 2020 » Evento: Festa della parrocchia Roma Nord e festa dell'Unione del 1859 » Titolo: 11638.jpg

Anno: 2020

Evento: Festa della parrocchia Roma Nord e festa dell'Unione del 1859

Titolo: 11638.jpg

Notizie

Pellegrinaggio dei fedeli delle Parrocchie di Vicenza e Villafranca di Verona al Santuario Madonna della Corona (VR)

Pellegrinaggio dei fedeli delle Parrocchie di Vicenza e Villafranca di Verona al Santuario Madonna della Corona (VR)

„Un giorno meraviglioso con uomini meravigliosi” è stato il titolo dell’album fotografico pubblicato su Internet dal decano padre Raimondo Salanschi, in occasione del pellegrinaggio delle Comunità di Vicenza e Villafranca al Santuario della Madonna della Corona (VR).
Sicuramente, Domenica, 3 Luglio, è stato un giorno da non dimenticare per tutti coloro che hanno partecipato al Pellegrinaggio. Possiamo dire, senza tema di smentita, che si è trattato, tra i pellegrinaggi organizzati dalle due Parrocchie lungo gli anni, di uno dei meglio riusciti.
Noi fedeli di Vicenza, di mattina tutti, grandi e piccini, ci siamo incontrati in Chiesa per prendere parte alla Liturgia, celebrata nella nostra Chiesa affinché i fedeli potessero partecipare alla Santa Liturgia Domenicale.
Al termine della celebrazione, siamo partiti, cantando i nostri canti mariani, con la corriera verso Monte Baldo (VR), sulla cui parete verticale, sulle rocce si trova il Santuario della Madonna della Corona, dove si può venerare la Santa Vergine Maria, rappresentata da una statua di pietra, trovata in modo miracoloso nel 1522.
Agli albori, la località è stata un centro monastico legato al monastero di San Zeno di Verona. Nel 1437 è passato sotto l’Ordine dei Cavalieri di Malta. Tra il 1480-1522 su quel luogo è stata edificata una chiesa. Dal 1625 il santuario ha subito modifiche e restauri, e, tra il 1975-1978, si sono susseguiti altri restauri funzionali affinché il luogo divenisse più accessibile ai pellegrini. Al termine della conclusione dei lavori, il 4 Giugno 1978, il monastero fu consacrato dal Papa Giovanni Paolo II.
All’arrivo, siamo stati accolti da Padre Dumitru Petrovan, parroco della Comunità di Villafranca di Verona e da un gruppo di suoi fedeli con cui abbiamo pranzato, ed ai quali vogliamo per questa via porgere i nostri ringraziamenti per l’amicizia che ci dimostrano.
Nel pomeriggio, assieme al gruppo di Villafranca abbiamo percorso la “Via Crucis”, via che ha fatto il Salvatore nostro Gesù Cristo prima della Sua morte- si è conclusa proprio presso la porta del Santuario.
All’entrata, dopo una breve pausa perché ci potessimo riposare, la guida del Santuario, padre Pietro ci ha ricevuti e presentato dettagliatamente la storia del Santuario.
Una volta attraversata la Porta Santa, abbiamo avuto l’occasione di visitare nei particolari tutto il complesso ecclesiastico: la grande chiesa, la cappella delle confessioni, il museo, il sottosuolo del monastero con importanti vestigia storiche, etc. È stato veramente un giorno indimenticabile.
Concludendo non ci resta che ringraziare il Buon Dio, gli organizzatori e tutti coloro che si sono impegnati per la buona riuscita di questo meraviglioso pellegrinaggio.
          
Traduzione in italiano: prof. Giuseppe Munarini
Diana Ţicău, Parohia / Parrocchia Vicenza

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.