Română | Italiano
HomeNotizie201726 Gennaio: Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani a Livorno
Archivio foto
Anno: 2020 » Evento: Ordinazione di presbiteri presso la cattedrale di Oradea » Titolo: 11679.jpg

Anno: 2020

Evento: Ordinazione di presbiteri presso la cattedrale di Oradea

Titolo: 11679.jpg

Notizie

Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani a Livorno

Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani a Livorno

Iniziando con una giornata in ritardo per motivi organizzativi, durante il periodo 19-26 gennaio a Livorno anche come in molti altri posti nel mondo ha avuto luogo la settimana di preghiera per l'unità dei cristiani.
Tema di quest'anno per la settimana di preghiera è stato scelto dalla seconda lettera di S. Paolo ai Corinzi, cap. 5, v. 14: "L'amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione".
Ciclo di preghiera è stato aperto presso la Chiesa ortodossa rumena in Via Verdi con un Te Deum in italiano celebrato da p. Ciprian Calfa, il sacerdote responsabile della comunità ortodossa romena e stato finito nella nostra Chiesa in Via della Madonna con un Vespro in italiano celebrata da p. decano Valer Sician, responsabile per la nostra comunità di Firenze e p. Vasile Orghici, il nostro parrocco.
In entrambe le serate, ha presso la parola Sua Eccelenza Simone Giusti, vescovo cattolico di Livorno. Qui ci sono riportate qualcune righe: "Noi tutti i cristiani dobiamo di lavorare insieme al raggiungimento dell'unità della Chiesa di Cristo! Gesù Cristo prima della sua ascensione al cielo, egli pregò che tutti i cristiani devono essere un uno, vale a dire: un gregge e un solo pastore. Dobbiamo pregare con insistenza che noi i cristiani diventiando strumenti di pace e unità. Ma come diventiamo così se c'è divisione tra noi così a lungo? Dobbiamo lavorare sulla via dell'ecumenismo e del'misionarismo. Non si può parlare separatamente uno da altro. Ci sono come due sorelle gemelle. Se nella nostra diocesi abbiamo fatto e abbiamo ancora tante proposte per l'ecumenismo, tuttavia ci rendiamo conto che per quanto riguarda il misionarismo nel nostro territorio ci sono ancora un sacco da fare. La legge di Cristo è amore. E tutti coloro che credono in Gesù Cristo, deve essere apostoli dell'amore e della riconciliazione. L'amore di Cristo ci spinge a perdonare e ad amarci a vicenda."
Insieme con il vescovo di Livorno erano presenti e sono pregati insieme per l'unità della Chiesa di Gesù Cristo anche i rappresentanti delle diverse comunità cristiane da Livorno.
Nella conclusione della sera di preghiera, p. Vasile ha detto: "oggi si è conclusa nella nostra Chiesa, la settimana di preghiera per l'unità dei cristiani, e desidero ringraziare in primo luogo alla Sua Eccelenza, il vescovo Simone Giusti, ma anche ai altri partecipanti a questa serata speciale: a direttore del programma del'ecumenismo della diocesi don Piotr, a padre ortodosso rumeno Ciprian Calfa, a protopresbitero di Toscana e Umbria padre decano Valer Sician, a Don Mario, al sacerdote della comunità ortodossa romena da Republica Moldovia, ai rappresentanti delle altre comunità cristiane, ma soprattutto a tutti i fedeli cristiani di varie denominazioni oggi presenti a questo evento. Dio ci benedica tutti voi e la Beata Vergine Maria sia la vostra protettore!"
P. Sician Valer

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.