Română | Italiano
HomeNotizie201712 Maggio: Don Renzo Lavatori - Sincello onorifico dell'Eparchia di Oradea
Archivio foto
Anno: 2019 » Evento: Concerto canzoni di Natale e festa Nazionale della Romania presso la Parrocchia Roma – Nord » Titolo: 11610.jpg

Anno: 2019

Evento: Concerto canzoni di Natale e festa Nazionale della Romania presso la Parrocchia Roma – Nord

Titolo: 11610.jpg

Notizie

Don Renzo Lavatori - Sincello onorifico dell'Eparchia di Oradea

Don Renzo Lavatori - Sincello onorifico dell'Eparchia di Oradea

Durante la Santa e Divina Liturgia Pontificale, celebrata da Sua Eccellenza Mons. Virgil Bercea assieme con i formatori del Seminario ed altri sacerdoti invitati, nella Cappella del Seminario “I Santi Tre Gerarchi: Basilio, Gregorio e Giovanni” di Oradea, in segno di riconoscenza e di apprezzamento è stato benedetto economo stavroforo Padre Renzo lavatori, che ha ricevuto la dignità di Sincello Onorario dell’Eparchia di Oradea.
P. Renzo Lavatori è membro dell’Accademia Pontificia di teologia Dogmatica presso la Pontificia Università Urbaniana ed altre Università di Roma. È, del resto, conosciuto per numerose pubblicazioni che concernono gli aspetti di base della fede, ma anche per le trasmissioni mensili a “Radio Maria”. Tra le sue opere ricordiamo: Gli angeli. Storia e pensiero, Genova 1991; Satana un caso serio. Studio di demonologia cristiana, EDB, Bologna 1996; Il diavolo tra fede e ragione (EDB, Bologna 2001; Antologia diabolica. Raccolta di testi sul diavolo nel primo millennio cristiano, UTET, Torino, 2008.
Tra Padre Renzo d l’Eparchia di Oradea esiste un legame stretto da più di dieci anni. Questo è dovuto non solo al fatto che è stato coordinatore scientifico per la licenza ed il dottorato di S.E. Mons. Virgil Bercea, il nostro vescovo di Oradea, ma anche perché, per alcuni anni, P. Renzo insegna ai Corsi per il Master presso il Dipartimento di Oradea della facoltà teologica Greco-Cattolica nell’ambito dell’Università “Babeş-Bolyai” di Cluj-Napoca. Nel periodo in cui veniva ad Oradea, P. Renzo teneva diverse conferenze scientifiche nelle branche teologiche di cui è specialista.
Assieme alla benedizione, detta nella nostra lingua con voce che deriva dal greco “hirotesirea”, a Padre Renzo Lavatori sono state concesse le insegne specifiche: la fascia e la croce pettorale. Egli ha anche ricevuto il simbolo del Giubileo 225: la medaglia giubilare, accompagnata dal Diploma dalla scritta: “Sfinţii Vasile, Grigore şi Ioan”.
Durante l’omelia Sua Eccellenza Mons. Virgil ha messo in rilievo l’importanza degli amici ed il ruolo che loro hanno nella nostra vita.
Ringraziamo in queste righe Padre Renzo per l’abnegazione con cui si è dedicato lungo gli anni alla Chiesa Greco-cattolica di Romania e perché è una presenza serena che ci rallegra ogni volta in cui ci onora con la sua presenza ad Oradea.
          
Traduzione in italiano: prof. Giuseppe Munarini
Mihai Miclăuş, Anul II

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.