Română | Italiano
HomeNotizie201720 Novembre: Il laboratorio di creatività per i bambini della Parrocchia di Vicenza
Archivio foto
Anno: 2019 » Evento: Pellegrinaggio in Terra Santa » Titolo: 11253.jpg

Anno: 2019

Evento: Pellegrinaggio in Terra Santa

Titolo: 11253.jpg

Notizie

Il laboratorio di creatività per i bambini della Parrocchia di Vicenza

Il laboratorio di creatività per i bambini della Parrocchia di Vicenza

Domenica 19 Novembre u.s. nella Parrocchia di Vicenza ha preso avvio il Laboratorio creativo per i nostri bambini.
In questo periodo, la chiesa e gli spazi parrocchiali divengono luogo di incontro dei bambini, dei ragazzi e dei loro genitori che desiderano trascorrere questo tempo ben speso, che forse non hanno durante la settimana. Nell’ambito del laboratorio educativo-creativo essi trovano proprio quello che cercano. Quest’ambiente è piacevole, in esso i bambini imparano assieme come giocare, come integrarsi in un gruppo, come lavorare in attività semplici o complesse di stimolazione psico-sensoriale, o semplicemente apprendono ad affrontare e completare in modo diverso quello che fanno a casa, a scuola o all’asilo.
La giornata inizia con le preghiere del mattino, semplificate per i bambini, seguite da mezz’ora di catechismo e poi dal laboratorio propriamente detto. Le attività si svolgono sotto la coordinazione della signora Monica Salanschi, moglie del sacerdote, padre Raimondo, aiutata da due animatrici: Daniela Moisa e Daniela Sârbu, preparate nel corso dell’anno dall’Ufficio per la Pastorale della Gioventù della Diocesi di Vicenza. Le animatrici sono iscritte all’Ufficio poc’anzi ricordato per la preparazione del Sinodo dei Giovani, annunciato da Papa Francesco.
I temi dei laboratori variano da una settimana all’altra e sono scelti in base all’età, al bisogno di imparare, da ciò che si identifica lungo il percorso degli altri laboratori. Hanno come scopo principale lo sviluppo emozionale del linguaggio, della creatività e del pensiero logico.
I bambini, tutti i Venerdì del Digiuno del Santo Natale (Avvento), partecipano alle prove per cantare le nostre tradizionale “colinde” (canti natalizi), prove che continueranno e culmineranno con un concerto straordinario che si terrà il giorno di Natale.
Ringrazio di cuore la signora Monica, le animatrici per lo sforzo e i genitori dei bambini per la fiducia dimostrata nei confronti della nostra Comunità parrocchiale.
          
Traduzione in italiano: prof. Giuseppe Munarini
P. Raimondo Salanschi

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.