Română | Italiano
HomeNotizie201711 Dicembre: La Festa Nazionale della Romania e Canti Natalizi Nella Parrocchia Roma Nord
Archivio foto
Anno: 2019 » Evento: Concerto canzoni di Natale e festa Nazionale della Romania presso la Parrocchia Roma – Nord » Titolo: 11615.jpg

Anno: 2019

Evento: Concerto canzoni di Natale e festa Nazionale della Romania presso la Parrocchia Roma – Nord

Titolo: 11615.jpg

Notizie

La Festa Nazionale della Romania e Canti Natalizi Nella Parrocchia Roma Nord

La Festa Nazionale della Romania e Canti Natalizi   Nella Parrocchia Roma Nord

Il 10 dicembre 2017, nella nostra parrocchia, “I Santi Tre Gerarchi Basilio, Gregorio e Giovanni”, abbiamo festeggiato il Giorno Nazionale della Romania con i Canti Natalizi. Per noi, è stato un grande avvenimento. Alla cerimonia sono stati presenti l’Ambasciatore della Romania presso la Santa Sede e il Sovrano Ordine di Malta, il Prof. Dr. Liviu-Petru ZĂPÎRŢAN e la signora Maria Zăpârţan; rappresentanti dell’Ambasciata di Romania in Italia, il vice console Ionut Florin Urs; Sua Eminenza Mons. Filippo Iannone, il segretario del Pontificio Consiglio per i Testi legislativi; Mons. Pierpaolo Felicolo, Direttore dell’Ufficio per la pastorale delle migrazioni della Diocesi di Roma; il Senatore Radu Mihail, responsabile per la diaspora; prof. Don Carlo DellʼOsso Segretario presso il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana.
Il programma è iniziato con la Divina Liturgia celebrata da Sua Eccellenza, insieme con il padre parroco Serafim Iulian Vescan e con il diacono Dan Pisuc. Al momento dell’Omelia Sua Ecc. Filippo Iannone ha esposto qualque parole marcando la forza della fede e ha ringraziato il parroco per l’invito, confessando di essere molto felice di trovarsi con noi. La Santa e Divina Liturgia, è stata accompagnata dai canti degli Studenti del Pontificio Collegio Pio Romeno di Roma, che alla fine hanno cantato alcuni canzoni per Natale, diretti da Radu Vlad Pupăză. Alla fine dellʼevento padre Serafino ha ringraziato tutti i presenti e ha consegnato un’icona bizantina raffigurando Gesù Eucaristico del monastero Nicula, a Sua Ecc. Filippo Iannone, e poi, piccole icone con la nascità di Gesù, distribuite ai fedeli presenti.
La seconda parte della festa è continuata nel teatro della parrocchia con unʼagape fraterna con la partecipazione di tutti i fedeli della comunità romena. Poi è seguito un bel programma artistico, aperto con lʼinno nazionale della Romania, cantato dagli studenti del Collegio Pio Romeno. Poi i bambini hanno cantato i canti natalizi e hanno recitato le poesie, aspettando il Babbo Natale, per ricevere i regali. Il programma artistico è stato presentato da Steluta Florestean. Sul palco del teatro si sono avvicinati i bambini, i giovani, i adulti, presentando ciascuno, canzoni per natale, poesie, le scene con la nascita di Gesù, danze della capra, dellʼorso, e della stella.
Alla manifestazione teatrale sono stati presenti lʼAmbasciatore presso la Santa Sede che ha ringraziato per essere stato invitato e ha augurato buone feste di Natale e incitato a continuare in queste iniziative che tengono unite le persone dello stesso paese a tener vivo le tradizioni della comunità. Fu presente anche il vice console Ionut Urs che ha letto il messaggio dellʼAmbasciatore George Bologan.
Furono presenti più di 250 persone. La gioia è stata cosi grande che mentre gli interpreti Steluţa Floreştean, Nae Leonardo, Elena Lazăr, cantavano, una parte del pubblico si esibiva nelle danze.
Alla fine, P. Serafino ha ringraziato tutti i partecipanti, ricordando i seguenti due avvenimenti: il 20 dicembre in piazza San Pietro, durante lʼudienza di Papa Francesco, ci sarà un'esibizione con canti di Natale da parte di alcuni componenti della comunità romena. Poi il 14 gennaio, ci sarà una Santa Messa celebrata dal Santo Padre nella Basilica di San Pietro, per tutti i migranti.
P. Vescan Serafim Iulian

 

Eventi foto collegati a questa notizia

Per inviare una notizia, si prega di utilizzare questo  formulario.